Che cos'é il Marketing Funnel

Qui ti mostrerò una strategia provata per risparmiare un sacco di tempo automatizzando i processi ripetitivi, guadagnando continuamente nuove prospettive e clienti ideali:

Usare un imbuto (Funnel).

Il tuo sito web è il tuo "dipendente" e ha un lavoro da fare.Funnel cos'é

Ogni imprenditore dovrebbe avere un Funnel online in uso.

Marketing Funnel - Cos'è un Funnel?

Funnel significa imbuto in italiano.

Abbiamo una grande apertura in alto e una piccola apertura in basso.

Il termine è fuorviante. Con un imbuto, dal fondo esce la stessa quantità che entra dalla cima. Questo non è il caso di un imbuto di vendita, è più un filtro.

Usiamo strategie di marketing online per filtrare un insieme più piccolo di prospettive e clienti (piccola apertura dell'imbuto) da un insieme più grande di visitatori di siti web, blog o landing page (grande apertura dell'imbuto).

Quali tipi di Funnel esistono?

Di solito si sente parlare di un:

Funnel di vendita
Funnel di marketing
Funnel di conversione
Funnel di piombo
La maggior parte delle persone intende sempre la stessa cosa con questi termini.

Dato che il marketing ha luogo prima della vendita, si possono sicuramente separare questi due imbuti. In entrambi i casi, l'obiettivo è una conversione.

Una conversione può essere la compilazione di un modulo, un contatto telefonico o una vendita.

Conversione: si riferisce alla conversione da uno stato all'altro. Esempio: una prospettiva diventa un cliente.

Il tasso di conversione a sua volta indica in percentuale quante di queste conversioni hanno avuto luogo. Quindi, se 100 prospettive si traducono in 5 clienti, è stato raggiunto un tasso di conversione del 5%.

Esempio: Sales-Funnel per esperti, consulenti e allenatori

Gli 8 elementi di questo Funnel:

Iniziare con un annuncio su Facebook (FB), su click la persona atterra sulla landing page (LP)
la landing page (LP), qui viene offerto un Lead Magnet per il download, con un pulsante da cliccare.
Si apre un modulo di iscrizione (EF), l'indirizzo e-mail deve essere inserito per ricevere il Lead Magnet.
Dopo essere entrata la persona atterra nella pagina di ringraziamento con un video in cui si risolve già un problema del cliente desiderato. Sotto c'è un pulsante per una telefonata iniziale gratuita.
Se questo pulsante è cliccato (SI) la persona sarà reindirizzata a un questionario (importante per il primo incontro),
In seguito la persona sarà inoltrata a un calendario (KAL) per scegliere un appuntamento per il primo colloquio.
La conversazione iniziale (TEL) ha luogo e si spera che porti a....
una vendita di un pacchetto di coaching/consulenza (Vendita).

Se la persona non fa clic sul pulsante (NO) alla 4, finirà in una sequenza di email automatizzata dove continuerai a condividere informazioni preziose e a costruire la fiducia.

In essa si fa riferimento alla possibilità di prenotare un'intervista iniziale. Il link porta poi a sua volta al questionario.

Come potete vedere, questo intero imbuto di vendita è completamente automatizzato. L'obiettivo è quello di avere la conversazione via telefono per vendere il servizio di consulenza.

Questo esempio inizia con un annuncio su Facebook. Potete sostituire questo punto di partenza con:

  • Post sui social media
  • Articolo del blog
  • Invia un'email alla tua lista esistente

Allora perché ho bisogno di un Funnel?

Riassunto in due punti:
I processi possono essere automatizzati. Invece di fare tutto manualmente, usate strumenti che lo fanno per voi.
Puoi includere tutti i touchpoint (punti di contatto) che vuoi in un funnel. È così che si mostra la competenza e si costruisce la fiducia.
Prima di costruire il tuo primo imbuto, devi farti alcune domande:

La formula a 4 domande di un Funnel

  • CHI: Chi è il tuo cliente ideale?
  • DOVE: Dove alloggia?
  • QUALE: Quale magnete di piombo usi per attirarlo?
  • RISULTATO: Che soluzione gli offri?

Chi

Prima di iniziare a costruire un imbuto, devi sapere chi è il tuo cliente ideale.

Devi avere un'idea chiara di cosa fa scattare questa persona, come è fatta, cosa fa, cosa sogna, ecc.

Solo se sai questo, parli la loro lingua e si sentono indirizzati da te e dal tuo marketing.

DOVE

Dove frequenta online il tuo cliente ideale: Facebook, Instagram, LinkedIn? In quali gruppi è attivo? Quali blog, riviste, giornali legge? Quali sono i suoi hobby?

Allora, dove si raggiunge questa persona?

QUALE

Qual è un magnete attraente per questa persona.

RISULTATO

Il tuo cliente ideale sta cercando una soluzione a un problema.

Non si tratta di quale prodotto o servizio puoi vendere, ma di quale risultato puoi offrire.

Se hai la soluzione a quel problema specifico, il prezzo per questo è di solito secondario.

Di quali strumenti ed elementi ho bisogno per un Funnel?

Questi variano da imbuto a imbuto (Funnel), a seconda del target desiderato e a seconda del settore hanno un aspetto diverso.

Avrete (quasi) sempre bisogno dei seguenti elementi:

Email Service Provider (ESP) - idealmente un sistema basato su tag che supporta flussi di lavoro visivi per impostare le automazioni - come Drip o ActiveCampaign (puoi trovare altri strumenti nella mia cassetta degli attrezzi).
Modulo di iscrizione per catturare l'indirizzo e-mail dei lead (creato all'interno dell'ESP o utilizzando lo strumento della landing page).
Magnete di piombo: Un regalo, una chicca, un omaggio o come volete chiamarlo che sia rilevante per il pubblico di riferimento offerto in cambio dell'indirizzo e-mail
Pagina di atterraggio: Sia all'inizio del funnel e/o come pagina di ringraziamento dopo il modulo di iscrizione. Il mio Toolempfehlung: Leadpages
Serie di email automatizzate per il lead nurturing ("nutrire" i potenziali clienti con contenuti di valore).
Un elemento che è sempre utile, anche: Condurre webinar (automatizzati)

Conclusione

Un funnel è un modo perfetto per trasformare il tuo sito web in un collaboratore che lavora per il tuo business in modo automatico.

Come tutte le strategie, questa è una cosa a lungo termine.

I diversi elementi hanno spesso bisogno di modifiche fino a quando non lavorano insieme senza soluzione di continuità e l'imbuto funziona senza problemi.

Forse non hai il miglior lead magnet dall'inizio, o la tua lingua non sta ancora raggiungendo il tuo target, o la tua offerta non risolve abbastanza chiaramente un problema. Questo fa parte del processo.

Ecco perché è importante che prendiate a cuore la formula K.L.A.R.

Non è una grande arte quella di costruire un imbuto, ci vuole comunque perseveranza.

Non fatevi abbagliare dalle tante storie su internet che parlano di grande successo in poco tempo. Questo può aver funzionato per alcune persone, ma è raramente il caso nella realtà...

Foto di me stesso

AUTORE

ALESSIO PARRINO

Ho cominciato a guadagnare online nel 2020 con l'Affiliate Marketing, dopo ho iniziato a creare dei progetti digitali (Business) completamente automatizzati, grazie al SEO!

Altri Blog:

  • LA FORMULA DEL BUSINESS
La Formula del Business logo

Inizia a guadagnare online!

www.alessioparrino.com

© alessioparrino.com -