Come creare un videocorso - Online

I prodotti di informazione digitale vengono acquistati e creati sempre più frequentemente. Il mercato è fiorente e anche la domanda è in costante crescita. Dopotutto, questa è una situazione vantaggiosa sia per gli acquirenti che per i venditori.Come creare un videocorso

I venditori sono esperti in un determinato argomento e trasmettono le loro conoscenze sotto forma di video. Questa conoscenza viene quindi assorbita dagli acquirenti e dagli spettatori e implementata idealmente.

La creazione di un videocorso è un'attività estremamente redditizia. Perché i margini di guadagno sono molto alti. Inoltre si parla spesso di un reddito passivo che genera un video corso. Dopotutto, hai solo uno sforzo molto elevato. Dopodiché, il corso è quasi un successo infallibile. Ecco perché in questo articolo ti spiegheró come creare un videocorso in 6 semplici passaggi.

Ma prima di proseguire voglio invitarti a guardare La Formula del Business creato cliccando qui.

Devi stare davanti alla telecamera?

Ci sono sempre alcune persone che vorrebbero condividere le loro conoscenze ma sono timide con la fotocamera. Questo è un problema con un video corso. Dopotutto, vuoi anche costruire un legame personale per suscitare simpatia e quindi raggiungere più acquirenti.

Quindi devi stare davanti alla telecamera fin da subito.

1° Passo: scegli l'argomento giusto

Forse hai già in mente un argomento. Altrimenti, questo è il primo passo e spesso il più grande ostacolo. Se non hai ancora un argomento in mente, allora dovresti orientarti sulle tue capacità e sui tuoi punti di forza.Scegli l'argomento giusto per il videocorso

Cosa puoi fare meglio di molti altri? In quali aree hai più esperienza di altri? Questo può essere, ad esempio, marketing online o vendite e distribuzione, ma sono anche possibili argomenti del mondo reale.

Se sei particolarmente bravo a maneggiare i cani, puoi anche creare un video corso per loro. Le possibilità sono molto numerose. Anche gli argomenti più noiosi possono vendere bene su Internet come corso.

Ma prima di impegnarti definitivamente, dovresti anche dare un'occhiata alla possibile concorrenza. Perché forse ci sono già dei video corsi sul tuo argomento. Tuttavia, questo non significa che il tuo videocorso non verrà venduto. Se ti concentri solo su un pubblico diverso, puoi comunque vendere il tuo videocorso con successo.

2° Passo: definisci il tuo pubblico di destinazione

Nel secondo passaggio, seguiamo immediatamente dal primo passaggio. Dai un'occhiata ai tuoi concorrenti e pensa a quale gruppo target non è ancora coperto. Puoi porti le seguenti domande per dedurre il tuo gruppo target.

  • Il mio corso è rivolto più ai principianti o agli studenti avanzati?
  • Quali persone posso aiutare? In che situazioni ti trovi adesso?
  • Sono più rivolto agli uomini o alle donne, o il genere non ha alcun ruolo?
  • Quanti anni dovrebbe avere il mio gruppo target?

Dovresti farti tutto questo e molte altre domande in anticipo. Dovresti anche dare un'occhiata a Google. Cosa cercano le persone e che tipo di domande hanno? Qui posso consigliare lo strumento online gratuito chiamato Ans value-he-Pu-blic .

Lì devi solo inserire una parola chiave e quindi lo strumento esegue la scansione dell'intero Internet ed elenca le domande che contengono la parola chiave.

3° Passo: pianificazione dei video

Nel passaggio successivo diventa un po' più pratico. Ora hai tutte le informazioni necessarie per iniziare a creare attivamente il videocorso. Dovresti già avere un sito web in anticipo. Dopotutto, devi essere in grado di offrire il tuo videocorso online in qualche modo.Pianificazione dei video

Ma ci sono anche altre opzioni qui. Se non desideri includere i video sul tuo sito web, puoi anche rendere i video disponibili per il download.

Ora inizia con il programma delle riprese. Ciò include l'argomento, l'obiettivo del corso e il gruppo target. Quindi dividi il corso in diversi moduli. Ricorda che scrivi l'obiettivo dietro ogni modulo. Quando crei i singoli moduli, puoi anche pensare al risultato di AnswerThePublic.

Inoltre, classifichi ciascun modulo separatamente nelle seguenti parti:

  • Durata del modulo
  • Contenuti (immagini, grafici, statistiche, studi, ...)
  • La domanda da affrontare

4° Passo: procurati l'attrezzatura per il video corso

Nel quarto passaggio ora devi registrare il videocorso. Per questo è necessaria l'attrezzatura adeguata, a meno che tu non abbia deciso la variante con i video esplicativi. Qui ho fatto una suddivisione in esperto e principiante. Perché come principiante è abbastanza normale che all'inizio fallisca. Il primo videocorso non sarà subito un bestseller.

Come esperto hai già esperienza in questo senso e puoi essere certo che il videocorso sarà un successo. In questi casi, dovresti fare affidamento su attrezzature molto più professionali. Per quanto riguarda la fotocamera, per i principianti è sufficiente una buona fotocamera per smartphone. La fotocamera dell'iPhone X è di altissima qualità ed è sufficiente per iniziare.

Gli esperti dovrebbero piuttosto uno Spie-gel-re-flex-ka-me-ra , pannelli LED e un set clip-mi-cro-fon .

Per i principianti ricco di office-lamp-pen out e il dettato degli smart phone . Se vuoi ancora registrare lo schermo, allora posso consigliarti l' iper-cam . Questo software è gratuito e di alta qualità, quindi può essere utilizzato sia dai principianti che dagli esperti.

Per l'editing video puoi quindi ricorrere ad Adobe Premiere Pro come esperto.

Come principiante, dovresti familiarizzare con Windows Movie Maker . All'inizio avrai sicuramente bisogno di un po' di tempo per occuparti di tutti i programmi e delle attrezzature. Ma dovresti prenderti questo tempo. Perché influisce immensamente sul successo del tuo videocorso.

5° Passo: trova una piattaforma di vendita

Dopo aver creato il videocorso, non devi far altro che trovare una piattaforma di vendita. Ci sono diverse opzioni qui, che hanno anche diversi vantaggi e svantaggi.

Una piattaforma di vendita per principianti e corsi a basso prezzo è Ude-my . Udemy si occupa dell'intero processo di pagamento, ha già un gran numero di utenti e si occupa della commercializzazione del tuo corso internamente.

Tuttavia, i prezzi dei corsi video sono molto bassi lì. Puoi solo trarre profitto dalle masse. Se raggiungi solo pochi partecipanti, non ne varrà la pena. Tuttavia, non hai bisogno di alcuna competenza di programmazione per Udemy e non devi preoccuparti di ospitare i file video. Udemy fornisce tutta la tecnologia.

Un'altra possibilità è la vendita tramite Digistore24 e il tuo blog.

Digistore24 si occupa della fatturazione del tuo videocorso e fornisce l'accesso ai partecipanti. Se utilizzi Digistore24 con il software di appartenenza Digi- membro associato, hai un corso video completamente automatizzato.

Il vantaggio qui è che puoi offrire il corso a prezzi più alti, poiché non esiste una guerra diretta dei prezzi. Tuttavia, devi occuparti tu stesso del marketing e dell'implementazione tecnica. Questo può essere molto fastidioso per i principianti.

6° Passo: fai marketing e fidelizzazione dei clienti

Il tuo videocorso è ora completo. Hai creato tutti i requisiti tecnici e puoi iniziare a vendere. Per questo devi fare marketing. Se dovessi spiegare come funziona il marketing, quali opzioni ci sono e cosa cercare, allora andrei oltre lo scopo.

Ecco perché ti do un consiglio generale: presta attenzione al tuo gruppo target e fai marketing sui social media sulle piattaforme giuste.

Inoltre, anche la fidelizzazione del cliente è molto importante. Per fare ciò, puoi, ad esempio, pubblicare regolarmente nuovi video, offrire seminari online dal vivo e rispondere rapidamente alle e-mail di partecipanti e clienti. Perché consigliano idealmente il tuo corso ad altri. Se offri il corso in un modello di abbonamento, beneficerai se i partecipanti rimangono il più a lungo possibile.

Conclusione

In definitiva, non è così facile come appare in questa guida. Tuttavia, ora conosci i passaggi più importanti e puoi procedere passo dopo passo. Anche i dati di vendita mostrano chiaramente che ne vale sicuramente la pena. Fai il lavoro e credi in te stesso, buona fortuna!

Foto di me stesso

AUTORE

ALESSIO PARRINO

Ho cominciato a guadagnare online nel 2020 con l'Affiliate Marketing, dopo ho iniziato a creare dei progetti digitali (Business) completamente automatizzati, grazie al SEO!

Altri Blog:

  • LA FORMULA DEL BUSINESS
La Formula del Business logo

Inizia a guadagnare online!

www.alessioparrino.com

© alessioparrino.com -