Cos'è WhatsApp e come funziona?

Molte persone usano "WhatsApp" come alternativa agli SMS. Che cos'è l'applicazione, come funziona, cosa puoi fare con essa sul tuo iPhone o smartphone Android e perché la messaggistica è gratuita, lo puoi scoprire qui. Vi mostriamo anche delle buone alternative al popolare messenger.

WhatsApp e come funziona?

WhatsApp è un messenger che ti permette di chattare o anche di telefonare con altri utenti attraverso la tua connessione internet sul tuo smartphone. Ecco come funziona l'applicazione dopo averla installata sul vostro smartphone:

  1. Ogni utente del servizio deve inserire il suo numero di cellulare e verificarlo. Per fare questo, il messaggero ti invia un SMS con un codice che devi inserire nell'app.
  2. Poiché ogni utente deve fare questo processo, WhatsApp rileva automaticamente quali dei tuoi contatti nella rubrica usano anche Messenger. L'app scansionerà i tuoi contatti ed elencherà tutti gli utenti WhatsApp in essi presenti nell'app.
  3. Il servizio scansiona anche regolarmente la tua rubrica alla ricerca di nuovi utenti e li aggiunge alla tua lista di contatti WhatsApp. Nota: è possibile comunicare via WhatsApp solo con le persone che usano anch'esse l'applicazione. Questo distingue il servizio dai normali SMS, che possono essere ricevuti su qualsiasi telefono cellulare.
  4. Se vuoi chattare con un amico, devi semplicemente cliccare sul contatto corrispondente nell'app, scrivergli o inviargli una foto o un video. Si possono anche inviare messaggi vocali, file e posizioni.
  5. Da un po' di tempo è anche possibile fare videochiamate con un massimo di quattro persone contemporaneamente. C'è anche uno "status" dove si possono presentare foto e video per 24 ore. Questo può poi essere visualizzato da tutti i contatti o da quelli selezionati.
  6. Se la tua connessione Internet è sempre attiva, riceverai una notifica istantanea quando ricevi un messaggio da uno dei tuoi contatti, proprio come un messaggio di testo.
  7. Inoltre, puoi anche ricevere messaggi sul tuo Mac o PC. Per fare questo, è necessario aprire "WhatsApp Web" nel browser o installare l'applicazione desktop.

I vantaggi di WhatsApp rispetto ai classici SMS/MMS

Gli SMS vengono inviati e ricevuti attraverso la rete mobile. Con WhatsApp, i dati vengono trasferiti via Internet - e questo ha tre grandi vantaggi:

  • Il servizio di messaggistica invia i vostri messaggi tramite WLAN o connessione Internet mobile. Ecco perché si può facilmente inviare e ricevere contenuti multimediali come foto o video e anche messaggi vocali.
  • Con WhatsApp, si possono anche inviare messaggi illimitati al mese in modo completamente gratuito. Potete leggere di più sul perché è così qui sotto. Soprattutto se vi piace condividere le foto con gli amici, l'app è quindi una buona alternativa ai servizi tradizionali. Gli MMS sono ancora oggi molto costosi.
  • Inoltre, WhatsApp permette anche di comunicare con più utenti allo stesso tempo. Questo funziona nelle chat di gruppo fino a 256 contatti. Se qualcun altro ti invita a un gruppo, comunque, vieni aggiunto automaticamente. Non dovete fare nulla. Recentemente, si può anche semplicemente entrare in una conversazione di gruppo tramite un link.

Critica di WhatsApp - questi sono gli svantaggi del messaggero

Anche se il servizio di messaggistica ha molti vantaggi, WhatsApp porta anche degli svantaggi.

  • WhatsApp da allora è stata acquistata da Facebook, il che mette in discussione la protezione dei dati promessa. Anche il regolamento sulla protezione dei dati DSGVO, introdotto nel 2018, non ha cambiato molto, poiché il messaggero trasmette ancora un bel po' di dati alla casa madre.
  • Anche se le conversazioni in WhatsApp sono dopotutto criptate end-to-end e dovrebbero quindi essere sicure, ma in confronto il comportamento degli utenti non lo è. Così Facebook non sa di cosa chiacchiera la gente, ma il tempo e la durata delle conversazioni.
  • Infine, è molto probabile che WhatsApp introduca la pubblicità nella sezione dello stato. Il messaggero spera che questo genererà più entrate dal momento che il servizio è stato reso disponibile completamente gratuito.

Perché WhatsApp è gratuito?

In passato, si doveva pagare circa un euro all'anno o una volta per WhatsApp. Ora è possibile scaricare e utilizzare l'applicazione gratuitamente.Dopo le violazioni della sicurezza di WhatsApp, altri messenger come Threema e Telegram hanno guadagnato popolarità.

  • Con WhatsApp, non si paga nulla per ogni messaggio o immagine o file video inviato. Questo è possibile perché l'app (come già descritto) utilizza una connessione internet e l'invio non viene addebitato tramite il tuo provider di telefonia mobile.
  • Tuttavia, per ricevere messaggi in movimento tramite l'Internet mobile senza WLAN, hai bisogno di una tariffa dati corrispondente o di una tariffa Internet flat. Se vi collegate all'Internet mobile senza questo, dovrete sostenere dei costi.

Quali alternative ci sono a WhatsApp?

Ci sono molti App di messaggistica con funzioni simili. Quando si decide quale usare, però, bisogna assicurarsi che anche molti dei vostri amici abbiano installato la stessa app. Ecco tre alternative buone e popolari che beneficiano anche di una grande comunità di utenti:

  • Facebook Messenger per iPhone e Android fa parte dell'omonimo social network e può essere utilizzato da tutti i membri. Fino a qualche tempo fa, un account Facebook corrispondente era un prerequisito. Tuttavia, l'ultima versione di Facebook Messenger su dispositivi Android può essere utilizzata anche senza un profilo Facebook - semplicemente con un nome e un numero di telefono.
  • Il programma di chat Skype (Android, iPhone) è già conosciuto dal PC. Con il messenger, che ora appartiene a Microsoft, è possibile inviare messaggi di testo e anche fare videochiamate.
  • L'applicazione svizzera Threema per iPhone e smartphone Android promette una sicurezza particolarmente elevata. Crittografa i vostri messaggi dall'inizio alla fine. Dopo che WhatsApp ha fatto notizia per le sue lacune nella sicurezza, Threema è diventato sempre più popolare. Tuttavia, bisogna pagare per scaricarlo. Sui dispositivi Android si paga attualmente 2,49 euro, su iPhone 2,99 euro.
  • Anche l'App Signal dovrebbe offrire molta sicurezza. Il servizio è disponibile oltre che su Android e iOS anche su Windows. Inoltre, l'applicazione è anche gratuita e molto ben valutata.
  • Il servizio in rapida ascesa Telegram fa ora grande concorrenza a WhatsApp. Questo perché l'applicazione offre sicurezza e una gamma molto ampia di sistemi e dispositivi supportati. È possibile ottenere Telegram su Mac e Linux oltre alle classiche piattaforme come Android, iOS e Windows. Viene anche offerta un'estensione per il browser Google Chrome.

WhatsApp ora funziona su tutti i principali sistemi operativi per smartphone.

Foto di me stesso

AUTORE

ALESSIO PARRINO

Ho cominciato a guadagnare online nel 2020 con l'Affiliate Marketing, dopo ho iniziato a creare dei progetti digitali (Business) completamente automatizzati, grazie al SEO!

Altri Blog:

  • LA FORMULA DEL BUSINESS
La Formula del Business logo

Inizia a guadagnare online!

www.alessioparrino.com

© alessioparrino.com -